News

Tutte le ultime novità in campo immobiliare

Casa, nuovo bando per giovani coppie

Sette milioni di euro per la nona edizione del bando regionale ‘Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari’

 

 famigliaMarzo 2014. Nuovo bando regionale ‘Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari‘ in cui la Regione Emilia-Romagna mette a disposizione per il provvedimento 7 milioni di euro per l’acquisto dell’abitazione. L’intervento, il nono, è stato deliberato dalla Giunta nel corso dell’ultima seduta.

Ad oggi il progetto ‘Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari’ (avviato nel 2009) ha consentito in Emilia-Romagna l’acquisto della prima casa a 1142 nuclei con un contributo complessivo della Regione di 24 milioni euro.

Le risorse sono destinate ad erogare un contributo, in conto capitale, per alloggio di 20 mila euro che sale a 30 mila per i soggetti residenti nei comuni della colpiti dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 che acquistano (anche con patto di futura vendita) un alloggio nell’ambito dello stesso Comune di residenza o in uno ad esso contermine ricompreso nell’elenco dei Comuni colpiti. Il contributo può essere incrementato al massimo di 3 mila euro per gli alloggi realizzati con tecniche costruttive che garantiscono l’applicazione integrale dei requisiti di prestazione energetica degli edifici e degli impianti energetici e la massimo di 2 mila euro per i nuclei nei quali sia presente almeno un figlio.

Entro il 18 aprile troverete pubblicati sul nostro sito www.sanroccocase.it tutti i nostri immobili che partecipano al bando. I nuclei interessati potranno sottoscrivere il precontratto dal 18 aprile fino al 21 luglio. I nuclei che risiedono nei comuni delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia i cui territori sono stati interessati dagli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012 possono presentare la domanda di contributo dal 28 aprile al 23 luglio.

Per giovani coppie si intendono nuclei costituiti da coniugi, da nubendi, da conviventi more uxorio o da persone intenzionate a convivere more uxorio, in cui almeno uno dei componenti la coppia abbia non più di 35 anni.

Possono, inoltre, accedere i nuclei costituiti da un solo genitore che abbia non più di 45 anni di età con uno o più figli a carico; i nuclei nei quali almeno uno dei due genitori non abbia più di 45 anni di età e nei quali siano presenti almeno tre figli coresidenti, dei quali almeno uno minore di 18 anni; i nuclei sottoposti a procedure di rilasciodell’alloggio per ragioni diverse dalla morosità; i nuclei assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica per i quali sia stata dichiarata la decadenza per superamento dei limiti di reddito.

Pensiamo a tutto noi, il nostro staff ha già seguito l’iter per far ottenere questo contributo a molti nostri clienti per ben 274.000 euro totali.

Chiedi maggiori informazioni al nostro ufficio vendite: rif. sig.ra Maura – commerciale@sanrocco-srl.com – tel. 0522/646244